Home > Legge slot machine 2015

Legge slot machine 2015

Legge slot machine 2015

I concessionari, essenzialmente, se ne fregano. Migliaia di macchinette non sono collegate alla rete e non vengono messe a norma neanche dopo i primi solleciti dei Monopoli. Le società, per il biennio — , pagheranno le tasse con una cifra forfettaria, quella prevista nel caso di mancato collegamento per cause di forza maggiore, senza che nei loro confronti venga erogata alcuna multa.

È la Corte dei Conti che, raccogliendo una serie di segnalazioni, dà alla Guardia di Finanza il compito di fare luce sulla vicenda del mancato collegamento delle slot. Una peraltro necessariamente parziale verifica consente alla Gdf di individuare migliaia di macchinette non collegate, lasciando intendere che il danno erariale possa essere elevatissimo. Il mancato controllo sulle slot è, in effetti, un problema enorme, come avrà modo di spiegare il generale Umberto Rapetto , a capo del nucleo speciale della Gdf: In sostanza, per un periodo piuttosto ampio di tempo, decine di migliaia di slot sono state del tutto fuori controllo, non solo per quel che riguarda la quantificazione degli introiti tassabili, ma anche per la restituzione delle vincite ai giocatori.

Da dove viene la cifra di 98 miliardi di euro? In pratica, la cifra finale viene fuori non attraverso calcoli su un ipotetico volume delle giocate, né applicando sanzioni che ipotizzano un abbassamento delle quote di vincita o altre operazioni di manomissione delle slot, ma semplicemente applicando le penali previste da un contratto sottoscritto sia dallo Stato che dai concessionari. La procura della Corte dei Conti contesta dunque ai concessionari somme per poco meno di 90 miliardi di euro qui l'elenco delle richieste alle singole società.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Cronaca Nera. Africa Express. Post Articoli. Prima di continuare Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Grazie, Peter Gomez. Diventa sostenitore. Grecia, rinegoziazione dei debiti? Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. Sisal Wincity, Blue Note Off: Sviluppo delle isole minori marine, lagunari e lacustri: Bologna, Aitini assessore al Commercio: Aurify Gaming e Jasmine Play collaborano con Cristaltec per il mercato….

La scommessa 1-X Formula 1, si corre in Baharain: Vettel è recordman di vittorie…. Su Stanleybet. Filippine, accelerazione del processo legislativo per introdurre tassazione a carico dei…. European Lotteries organizza seminario su Instant Games. Gara Superenalotto, Adm pubblica elenco candidati: Lottomatica, Sisal e Italian Gntn…. Home Apparecchi Intrattenimento Slot. Insomma, anziché le "probabilità di vincità", se si volesse esser chiari e se i Monopoli avessero coraggio, si scriverebbero sulle macchine e sui cartelli le "certezze di perdita". Meccanismo del payout: Il meccanismo del cosiddetto "ritorno al giocatore" return to player , Rtp è al tempo stesso semplice e insidioso.

Vediamo perché è semplice e insidioso e, se possibile, cerchiamo di aprire il dibattito anche su questo punto. Torniamo al payout. Nella finanza, il payout è il rapporto tra i dividendi distribuiti ai soci e gli utili della società. Qualcosa, dunque, cominciamo a capire. Solitamente, la legge stabilisce un payout minimo che "garantisce" il giocatore che sotto quella soglia non si possa andare. Nonostante non sia nominato all' articolo 69 della bozza di Legge di Stabilità è chiaro a tutti che toccando la tassazione sulle "macchinette", ossia aumentando il Preu, in qualche modo per evitare disequilibri al sistema anche il payout dovrà essere cambiato.

Preu sta per Prelievo erariale unico, in sostanza e in parole povere: Andiamo allora con ordine e, fin dove è possibile, con semplicità. Se dal terzo comma dell'articolo 69 sulle "Disposizioni in materia di giochi" si è scatenato l'inferno, sui primi due commi non si è dibattuto granché. Che cosa prevedono dunque il primo e secondo comma dell'articolo 69? Ecco la disposizione in bozza. Comma primo:.

Detto in due parole:

Slot machine, con la legge di Stabilità continua la spartizione del bottino - Il Fatto Quotidiano

Quella dei 98 miliardi di euro "regalati" ai signori delle slot machine è fino all' ottobre del , quando viene convertito in legge il decreto. ROMA - La legge di Stabilità prevede che l'onere aggiuntivo da Attualmente la filiera delle slot machine è composta da tre soggetti. la tassa facendo un bello sconto ai concessionari di slot machine. quindi stupiti nel trovarla nella bozza del decreto legge sull'Imu, che. La legge di stabilità del aveva introdotto una contestata tassa a .. dai gestori delle slot machines allora siamo molto vicini all'utopia. Slot machine, con la legge di Stabilità continua la spartizione del bottino. Economia & Lobby | 29 Economia & Lobby | 29 Gennaio –Jacopo Giliberto; 22 gennaio La nuova tassa una tantum di euro decisa dalla Legge di Stabilità L'oggetto del contendere sono la quarantina di miliardi di euro giocati nel nelle oltre mila slot machine, per un gettito al . 1, comma , della legge 23 dicembre , n. incorporazione, della Snaitech spa, della Intralot Gaming Machines spa, della NTS Network.

Toplists